FISIOTERAPIA

La fisioterapia è una branca della medicina che si occupa di prevenire o curare problemi legati all’apparato muscolo-scheletrico, neurologico o viscerale.

Spesso i medici si riferiscono alla fisioterapia con il termine fisiokinesiterapia o con l’abbreviazione fkt. La fisiokinesiterapia non è altro che la fisioterapia per la riabilitazione motoria. Se dal greco fisio significa naturale, kinesi significa movimento. Quindi fisiokinesiterapia sta per terapia naturale con il  movimento.

Il fisioterapista è un operatore sanitario laureato in Fisioterapia con competenze approfondite dell’anatomia umana e delle patologie legate ad essa, in particolare muscolo-scheletriche o neurologiche. Il percorso di studi per diventare Fisioterapia prevede 3 anni di Università a cui seguono poi master e specialistiche.

È importante sapere che fin dall’inizio del percorso di studi il fisioterapista sceglie se concentrarsi sulla cura delle patologie ortopediche dell’apparato muscolo-scheletrico o neurologiche. È poco frequente che lo stesso fisioterapista nella sua carriera si occupi di entrambi. Quindi il paziente che vuole rivolgersi ad un fisioterapista deve prima di tutto accertarsi che sia specializzato nel tipo di patologia che lo interessa.

Lo scopo principale del fisioterapista è sia quello di prevenire che quello di curare delle difficoltà motorie, presentatesi in seguito ad un trauma oppure dovuti ad altre cause: fisiologiche e posturali.

Il lavoro di prevenzione lo può fare quando identifica delle abitudini scorrette, spesso posturali, che in futuro potrebbero diventare patologiche. Negli atleti invece la prevenzione consiste nell’allenamento della propriocezione e nel rinforzo muscolare mirato per prevenire gli infortuni.

Nella realtà dei fatti sono poche le persone che si rivolgono al fisioterapista in un’ottica di prevenzione. Sono invece molte purtroppo, quelle che vi si rivolgono dopo l’insorgere di un dolore acuto oppure prolungato nel tempo e quindi dopo il manifestarsi della patologia. A questo punto si parla di cura e non più di prevenzione.

Cosa cura il fisioterapista è quando è il caso di rivolgersi a lui:

  • Mal di schiena o lombalgia;
  • Sciatalgia o lombosciatalgia;
  • Cervicalgia;
  • Cervicobrachialgia;
  • Ernia del disco;
  • Colpo di frusta;
  • Lombalgia acuta o “colpo della strega”;
  • Fratture ossee;
  • Contusioni, distorsioni o lussazioni;
  • Infiammazioni articolari;
  • Riabilitazione post-intervento;
  • Riabilitazione dopo impianto di protesi;
  • Difetti di postura;
  • Scoliosi, dorso curvo, iperlordosi;
  • Traumi muscolari: strappi muscolari, lesioni o contratture;
  • Lesioni parziali o totali dei tendini;
  • Lesioni dei legamenti;
  • Sindrome del tunnel carpale;
  • Artrosi;
  • Artriti;
  • Tendiniti;
  • Epicondiliti;
  • Rinforzo muscolare;

Bergamo

Ti presentiamo lo studio FB Therapy di Bergamo! Preparati a conoscere un ambiente accogliente dove i nostri professionisti si prenderanno cura di te!

Che tu sia già nostro cliente o no apprezzerai questa sede in particolare per i suoi ampi spazi riservati a te e alla tua visita.

Non solo siamo facili da raggiungere ma abbiamo a disposizione anche un comodo parcheggio riservato ai clienti. Non vediamo l'ora di accoglierti!

Clicca qui per la posizione

Piario (BG)

TI presentiamo lo studio FB Therapy di Piario!

Ecco il secondo dei due studi disponibili. Questa sede è importante per noi dato che qui in questo piccolo comune, Fabrizio Bertuletti, proprietario e fondatore, ha cominciato la sua attività e avviato il suo progetto!

Da allora FB Therapy è cresciuta molto e può contare sulla presenza di altri professionisti, ovvero Luca Piccinini e Matteo Ricci, con i quali Fabrizio forma una squadra formidabile.

Anche qui come a Bergamo, abbiamo spazi pensati per offrire tutti i servizi necessari alle tue necessità, mettendo anche qui a tua disposizione tutta la competenza e la tecnologia necessarie!

Clicca qui per la posizione

Hai delle domande? Compila il modulo!